6 Agosto 2020 - 09:31
More

    Montevarchi verso le elezioni. Un’unica lista di centro destra? Forza Italia lavora per questo

    Mancano sei mesi alle elezioni amministrative di Montevarchi e le forze politiche stanno già lavorando per presentare programma e candidature. Dopo la riunione congiunta del coordinamento comunale e l’assemblea di Forza Italia del 25 ottobre, nei giorni scorsi, in accordo con il coordinamento provinciale, sono state definite le linee programmatiche per le prossime consultazioni. Il ccordinatore provinciale, insieme al consigliere comunale Mauro Bindi, ha avuto un incontro con tutti gli iscritti ed è emersa la necessità di favorire la nascita di una grande coalizione di centro destra che metta insieme Forza Italia, Lega Nord, Fratelli d’Italia e anche le liste civiche alternative al governo di centro sinistra. Il riferimento, ovviamente, è al movimento Prima Montevarchi capitanato da Luciano Bucci. Una proposta, quella della larga coalizione, rilanciata recentemente anche dal coordinatore regionale Stefano Mugnai. Saranno costituiti tavoli tematici per presentare la proposta di programma da sottoporre agli elettori. Un programma che dovrà seguire alcuni valori fondamentali: la centralità della persona, la famiglia, lo sviluppo economico e turistico locale, la sicurezza, la valorizzazione dell’imprenditoria e del commercio locale, il contrasto all’immigrazione incontrollata, il recupero del ruolo storico di Montevarchi come città faro del Valdarno sia sul piano politico che istituzionale. Nelle settimane prossime proseguiranno i contatti con tutte le forse alternative a Grasso e al Partito Democratico.

    Marco Corsi
    Direttore Responsabile