lunedì, Febbraio 6, 2023

Figline Incisa. Conclusa la “Festa dell’Albero”. I bambini della scuola primaria hanno piantato 50 nuove essenze

A Figline Incisa la “Festa dell’Albero” era iniziata i primi di novembre, in concomitanza con “Autumnia”. Si è conclusa in questi giorni è il bilancio è da considerarsi più che positivo. L’obiettivo di quest’iniziativa, infatti, è quello di sensibilizzare soprattutto le giovani generazioni sui temi ambientali. Gli alunni di dodici classi delle scuole primarie diMatassino, San Biagio, Cavicchi e Del Puglia hanno affrontato percorsi formativi e piantato cinquanta alberature. I tecnici dell’ufficio ambiente del comune hanno spiegato il loro utilizzo,la loro funzione e le differenze tra le varie piante. Agli incontri formativi hanno poi partecipato oltre 220 studenti. Ieri, giornata di chiusura della “Festa dell’Albero”, i ragazzi sono stati accompagnati in una passeggiata intorno alle mura di Figline, per imparare a riconoscere i diversi tipi di piante e le loro caratteristiche.
“Sensibilizzare i più piccoli ai temi ambientali – ha commentato l’assessore Tilli – significa educarli a diventare cittadini attenti al proprio territorio. Ringrazio, quindi, l’ufficio Ambiente e i giardinieri comunali che hanno curato i vari incontri, ma anche tutte le insegnanti che hanno partecipato con entusiasmo, assieme ai propri studenti, a queste iniziative”[images_grid auto_slide=”no” auto_duration=”1″ cols=”four” lightbox=”yes” source=”media: 14609,14608,14607,14606,14605″][/images_grid].

Marco Corsi
Marco Corsi
Direttore Responsabile