23 Settembre 2020 - 09:07
More

    Festa della Toscana a Reggello con iniziative rivolte agli studenti. Si parlerà delle riforme di Pietro Leopoldo

    Il 30 novembre si celebra la Festa della Toscana e come ogni anno le amministrazioni comunali organizzano iniziative ed eventi rivolti soprattutto alle giovani generazioni. A Reggello si parlerà delle  “ Riforme di Pietro Leopoldo e della Toscana moderna”.La manifestazione prevede l’incontro delle autorità con gli studenti del Consiglio dei Ragazzi dell’Istituto “M.Guerri” di Reggello e toccherà argomenti come l’iniziativa economica e le liberalizzazioni, le comunità, gli enti locali e la loro identità, l’organizzazione corporativa e i diritti umani, con particolare attenzione all’abrogazione della pena di morte e della tortura.Durante la mattinata, che prenderà il via alle ore 10 presso la sala del Consiglio Comunale, sarà presentato il progetto “La forma dopo la riforma”, le trasformazioni paesaggistiche e socio economiche dopo la riforma agraria di Petro Leopoldo, l’esempio del territorio reggellese, a cura del Museo Masaccio di Cascia. Al termine ci sarà l’esibizione dell’orchestra dell’Istituto Comprensivo di Reggello.

     

     

    Serena Paoletti
    Redattrice