sabato, Gennaio 28, 2023

Coltivavano in un bosco piante di marijuana. La sorpresa dei carabinieri quando hanno scoperto che si trattava di adolescenti

Avevano deciso di impiantare una mini piantagione di marijuana, che coltivavano in un bosco in località Sant’Agata, sopra Reggello. Fin qui, purtroppo, niente di strano, perchè di scoperte come queste, in Italia, ne vengano fatte a migliaia tutti gli anni. C’è però un elemento che rende sconcertante tutta la vicenda. I sei protagonisti, infatti, hanno un’età compresa tra i 15 e i 16 anni e quando i carabinieri se ne sono accorti non hanno potuto nascondere una certa sorpresa. Gli adoloscenti, denunciati per il reato di coltivazione di sostanze stupefacenti, operavano all’interno di una serra artigianale nascosta nei boschi reggellesi. Al suo interno dieci piante di marijuana e un ingegnoso sistema di illuminazione con luci a led alimentate da una batteria da auto. Quando i carabinieri di Reggello, insieme ai colleghi della locale Stazione del Corpo Forestale dello Stato, hanno individuato la piantagione, hanno deciso di organizzare un servizio di controllo per risalire agli autori. Dopo alcuni giorni di appostamento, domenica scorsa, nel tardo pomeriggio, è scattata l’operazione. Carabineri e Forestali si sono nascosti nei pressi della serra, e dopo alcune ore di attesa attesa sono arrivati alla spicciolata dapprima tre ragazzini seguiti, subito dopo, da altri tre amici. I ragazzi hanno iniziato ad annaffiare le piante e a provvedere alla cura settimanale, ma quando hanno finito il lavoro e stavano per risalire sui motorini per tornare a casa, hanno trovato ad attenderli i militari che li hanno bloccati e portati in caserma, dove sono stati poi raggiunti dai rispettivi genitori, cui sono stati riaffidati, non prima di aver provveduto a denunciarli in stato di libertà per coltivazione di sostanze stupefacenti. La serra, ovviamente, è stata sequestrata. [images_grid auto_slide=”no” auto_duration=”1″ cols=”three” lightbox=”yes” source=”media: 14878,14877″][/images_grid]

Marco Corsi
Marco Corsi
Direttore Responsabile