domenica, Gennaio 29, 2023

A Montevarchi, nei primi sei mesi del 2015, spesi per Slot, Lotto e Gratta e Vinci oltre 4 milioni di euro!

Sono numeri incredibili quelli annunciati, in queste ore, da Giovanni Rossi, assessore al sociale del comune di Montevarchi. Numeri che arrivano direttamente dai Monopoli di Stato e che certificano la quantità di soldi spesi in città dal 1 gennaio al 30 giugno 2015 tra slot, lotto e gratta e vinci. Nei primi sei mesi dell’anno sono stati “investiti” ben 4.549.342 euro, cui va aggiunto il denaro speso nelle varie sale da gioco, di cui non ci sono cifre di bilancio ufficiali. Alla fine dell’anno, se verrà mantenuta questa media, si arriverà a più di 9.000.000 di euro. Tutti soldi spesi per tentare la fortuna. Una quantità di denaro enorme che non può non portare a riflessioni approfondite, legate anche ad un problema, quello della ludopatia, che ovviamente non riguarda la totalità dei giocatori, ma una parte di essi, sicuramente, si. E le istituzioni, da questo punto di vista, si stanno muovendo. I consiglieri comunali di Figline Incisa e Montevarchi si sono infatti uniti nella battaglia contro il cosiddetto gioco d’azzardo patologico e nei mesi scorsi hanno presentato nei rispettivi parlamentini un’interrogazione per disincentivare l’utilizzo delle slot machine nei locali pubblici.

Marco Corsi
Marco Corsi
Direttore Responsabile