lunedì, Febbraio 6, 2023

A Castelfranco Piandiscò presentato il “Progetto Migranti”. In arrivo sei giovani provenienti da Nigeria, Mali e Gambia

Sei ragazzi tra i 20 e i 25 anni provenienti da tre paesi del continente nero: Nigeria, Mali e Gambia. Arriveranno nelle prossime settimane a Castelfranco Piandiscò e saranno ospitati in un appartamento privato di Piandiscò. Ad annunciarlo, ieri sera, l’amministrazione comunale e gli operatori del raggruppamento temporaneo di imprese “100 Fiori”, che hanno promosso un incontro pubblico per presentare il “Progetto Migranti”. Presenti una quarantina di persone, per lo più rappresentanti del mondo dell’associazionismo. Il sindaco Cacioli ha ribadito che il comune non ha la disponibilità di alloggi per i rifugiati, che infatti sono stati messi a disposizione da privati. “Siamo stati interpellati dalla Prefettura di Arezzo – gli ha fatto eco l’assessore Borgheresi – perché questa è una delle problematiche attuali più importanti e sarà una delle sfide più impegnative della nostra società”. L’assessore Franchi ha poi specificato come potrebbero essere impiegati i rifugiati. L’idea è quella di coinvolgerli in mansioni
semplici come la manutenzione di strade e di giardini pubblici. “Si tratterà anche di creare occasioni di contatto e di integrazione con il resto della popolazione come l’impiego in lavori di pubblica utilità – ha dichiarato la Franchi – ovviamente se gli stessi richiedenti asilo lo vorranno”. Gli amministratori hanno poi ricordato che i contatti con la questura di Arezzo sono quotidiani e che presto si terrà anche un confronto con le forze dell’ordine presenti in loco.

Marco Corsi
Marco Corsi
Direttore Responsabile