lunedì, Febbraio 6, 2023

Gene Gnocchi sabato a Montevarchi per presentare un suo libro. Sarà alla Ginestra nell’ambito di una rassegna letteraria

Presenterà la sua ultima fatica letteraria “Cosa fare a Faenza quando sei morto”, un libro tra l’ironico e il surreale. Gene Gnocchi, comico, conduttore televisivo, ma anche cantante e scrittore, sabato prossimo 5 dicembre, alle ore 17, sarà a Montevarchi, presso il centro culturale de La Ginestra, nell’ambito della rassegna letteraria “Squarci di Felicità”. Si tratta di quattro appuntamenti culturali nel corso dei quali verranno presentati libri apparentemente molto diversi, ma che convergono nell’elaborazione di una strategia di ricerca della felicità. L’iniziativa è promossa dal Comune di Montevarchi e dall’Associazione “Nottola di Minerva” che gestisce gli eventi all’interno del “Caffè Letterario le Murate”. E la partenza è con il botto. Gnocchi, infatti, presenterà il suo libro, nel quale è rappresentato un personaggio ironico e surreale, Piero Schivazappa, in arte Rudi O’ , esasperato dalla vacuità dei media e soffocato da un periodo storico in cui tutto sembra ossessivamente indispensabile. Piero trova però in Faenza, città romagnola, il luogo ideale, lontano dalla realtà frenetica. Humour, leggerezza e un retrogusto amaro sono gli ingredienti di questo monologo-satira sui paradossi e le contraddizioni dei costumi umani.

Marco Corsi
Marco Corsi
Direttore Responsabile