venerdì, Gennaio 27, 2023

Presentata la nuova pizza anti age. Secondo gli esperti è benefica per la salute. In esclusiva in una pizzeria valdarnese

E’ stata presentata nei giorni scorsi all’interno della pizzeria La Capricciosa di Terranuova Bracciolini la nuova pizza anti age, che in base a studi universitari è antiossidante, leggera, naturale, può prevenire il tumore al colon retto e, tramite un elemento chimico, il selenio, protegge l’organismo dai radicali liberi e quindi può ritardare l’invecchiamento delle cellule. Il tutto grazie ad una sostanza, l’Inoplus BR, un complesso prebiotico-antiossidante che è stato brevettato da un ricercatore pontino, il dottor Domenico Terenzio, in collaborazione con il prof. Luca Rastrelli, ordinario di chimica degli alimenti presso l’Università di Salerno e Chiara Parisella, laureanda di Fondi in scienze biologiche presso l’Università di Tor Vergata a Roma. La Pizzeria Capricciosa ha ottenuto l’esclusiva, in Valdarno, per la messa in tavola della pizza anti age, che è stata presentata recentemente anche all’Expo di Milano.

 

I benefici della pizza anti age spiegati ai microfoni di TgValdarno dal dottor Domenico Terenzio, il ricercatore di Fondi che ha portato avanti il progetto, dal dottor Bruno Fornago, responsabile del team scientifico e dal dottor Federico Sbrenna, coordinatore nazionale della pizza anti age

Marco Corsi
Marco Corsi
Direttore Responsabile