lunedì, Febbraio 6, 2023

Montevarchi: per il 2016 previsti 320 mila euro di introiti dalle multe

Difficile prenderla bene quando si riceve una multa per violazione al codice della strada. Ma forse ci potremmo calmare se venissimo a conoscenza della fine che vanno a fare i nostri soldi. Ebbene In base alla legge dello stato, parte dei proventi delle multe per infrazione del codice della strada devono andare a coprire almeno il 50% delle sanzioni amministrative pecuniarie. E proprio in questi giorni il comune di Montevarchi ha pubblicato una delibera nella quale si stabiliscono le voci che saranno interessate dei soldi provenienti dalle multe ricevute dai cittadini.
La ripartizione avviene sulla base della previsione per il 2016, dato individuato, ovviamente dalle entrate dell’anno precedente. Ebbene, Montevarchi ha stabilito che entreranno in cassa da sanzioni amministrative la bellezza di 320 mila euro il 50% dei quali dovrà essere riutilizzato in opere di utilità per il cittadino. La giunta grasso sulla cifra prevista ha già preso la sua decisione: 93 mila euro andranno al Corpo di Polizia Municipale per le spese per la disciplina del traffico stradale (20 mila euro), per la previdenza complementare (33 mila euro) e per l’acquisto di macchine e attrezzature (40 mila euro) dei vigili urbani e 67 mila euro per la manutenzione delle strade comunali per un totale di 160 mila euro. Indipendentemente dalla ripartizione, che comunque pesa a favore del corpo di Polizia Municipale ma che in generale segue le indicazioni della legge