martedì, Febbraio 7, 2023

Riorganizzazione della sanità toscana. Il nuovo ruolo delle aree tecniche della Asl. Venerdì convegno alla Gruccia

Gestire la sanità non vuol dire solo assicurare servizi efficienti ai cittadini, ma anche gestire un immenso patrimonio edilizio, strumentale ed informatico formato da ospedali, case della salute, servizi territoriali, reti informatiche e attrezzature di ogni genere. Un lavoro spesso oscuro, che necessita di aggiornamenti e manutenzione quasi quotidiana, portato avanti da ingegneri, informatici, geometri, ma anche da periti che operano all’interno delle cosiddette “aree tecniche” delle Asl. Che ruolo avranno con la riforma del sistema sanitario toscano? Sarà questo il tema che sarà affrontato nel pomeriggio di venerdì 4 dicembre, in occasione di un convegno organizzato alla Sala Paul Harris dell’Ospedale del Valdarno. Si parlerà del ruolo degli enti e delle strutture che supportano le aree tecniche, nella nuova riorganizzazione della sanità toscana che, come noto, prevede la riduzione delle Asl da 12 a 3. Tra i relatori, oltre al Commissario dell’azienda di area vasta Enrico Desideri, l’assessore alla sanità della regione Stefania Saccardi e il vicepresidente del consiglio regionale Lucia De Robertis.

Marco Corsi
Marco Corsi
Direttore Responsabile