lunedì, Febbraio 6, 2023

Il governo finanzia un monitoraggio sulla sicurezza degli edifici scolastici. A Montevarchi ispezioni in quattro plessi

Il Governo ha fatto scattare un piano nazionale sulla sicurezza dei plessi scolastici, finanziando con quaranta milioni di euro una serie di monitoraggi sugli edifici per verificarne stabilità e eventuali disfunzioni in termini edilizi. I controlli riguarderanno soprattutto i solai e i controsoffitti. Più di millecinquecento gli enti locali che hanno richiesto di effettuare le ispezioni, totalmente finanziate, cui si aggiungono le oltre tredicila richieste avanzate in tutta Italia dagli istituti stessi. In totale saranno effettuati più di settemila accertamenti tecnici. Tra queste, quattro riguarderanno il comune di Montevarchi, che aveva inoltrato domanda specifica. Le verifiche riguarderanno la scuola elementare Mazzini e materna Fratelli Grimm di Levane per un importo di € 3.750; la scuola elementare Mochi di Levanella per un importo di € 2.700; la scuola elementare Giotto di Mercatale Valdarno per un importo di € 2.700 e la scuola elementare Pestello per un importo di € 2.700. Ora il Comune di Montevarchi ha tempo fino al 31 gennaio 2016 per affidare gli incarichi per le indagini tecniche e diagnostiche a personale qualificato al fine di verificare il grado di sicurezza delle quattro scuole cittadine.

Marco Corsi
Marco Corsi
Direttore Responsabile