domenica, Febbraio 5, 2023

“Ripristinare la segnaletica orizzontale sulle strade del territorio”. Mozione in consiglio comunale di Prima Montevarchi

Predisporre un piano complessivo di rifacimento della segnaletica orizzontale nel territorio del comune di Montevarchi e intervenire rapidamente nei tratti più critici. La richiesta, sotto forma di mozione, sarà presentata al consiglio comunale del 22 dicembre dal gruppo Prima Montevarchi e prende spunto da un dato di fatto. La segnaletica orizzontale, se pienamente funzionante, consente di prevenire incidenti stradali, soprattutto nelle ore notturne, come dimostra uno studio condotto in California che ha evidenziato una riduzione del 64% dei sinistri grazie alla realizzazione della striscia di mezzeria su strade prive di segnaletica. Le amministrazioni comunali hanno pochi soldi e spesso si orientano verso prodotti a basso costo che però, secondo Luciano Bucci e Cristina Bucciarelli, non risultano, alla lunga, essere funzionali e soprattutto economici. Infatti i materiali dell’ultima generazione, pur avendo un costo iniziale maggiore, hanno una maggior durata. “ Il sindaco Grasso –ha ricordato il gruppo di opposizione – anche recentemente ha affermato che la segnaletica orizzontale nella parte preponderante delle strade comunali è completamente abrasa tanto da non essere più visibile e ciò costituisce potenziale e grave pericolo per la circolazione stradale in genere ed i pedoni in particolare”. La proposta di Prima Montevarchi è quindi quella di impegnare l’amministrazione comunale a predisporre un progetto complessivo. Innanzitutto dovranno essere impartiti indirizzi all’ufficio tecnico affinché venga predisposto un computo metrico estimativo dettagliato per ogni singola strada. Questo lavoro, che dovrà essere completato entro il prossimo mese di febbraio, dovrà poi riportare le indicazioni sugli interventi da eseguire, che poi saranno valutati dalla commissione assetto del territorio e dei lavori pubblici. “Nel contempo – hanno concluso Bucci e la Bucciarelli – chiediamo di agire immediatamente nei punti maggiormente critici, specie in prossimità delle scuole e dei luoghi sensibili e di ripristinare, sugli attraversamenti pedonali, la segnaletica orizzontale mancante”.

Marco Corsi
Marco Corsi
Direttore Responsabile