martedì, Febbraio 7, 2023

Truffa ai danni di una tabaccheria del Valdarno. Denunciati tre campani

Ci sono voluti sette mese di indagini per risalire agli autori di una truffa perpretata ai danni della titolare di una tabaccheria del Valdarno. Alla fine i carabinieri della stazione di Castiglion Fibocchi sono giunti a conclusione dell’inchiesta e hanno denunciato in stato di libertà un 23enne, un 42enne e un 45enne, tutti residenti in provincia di Caserta. La vittima aveva ricevuto nei mesi scorsi la telefonata di uno dei tre, il più giovane, che si era qualificato come operatore di Lottomatica e che l’aveva convinta ad effettuare una serie di operazioni. La donna, seguendo i consigli del suo interlocutore, aveva quindi trasferito la somma di 2.700 euro su un “conto gioco”, intestato proprio al 23enne. L’uomo poi, per far perdere le tracce del denaro illecitamente ricevuto, era acceduto in un noto circuito di giochi online effettuando scommesse e perdendo, di proposito, in favore di altri due giocatori, poi identificati nel 42enne e nel 45enne, suoi complici. La laboriosa attività di indagine ha consentito di risalire all’origine della truffa e i tre sono stati denunciati.

Marco Corsi
Marco Corsi
Direttore Responsabile