lunedì, Febbraio 6, 2023

Entrano di sorpresa nel Day Hospital oncologico e commuovono con canti natalizi

Le loro voci hanno commosso pazienti ed operatori ed hanno lasciato nei reparti un soffio di vita. Ieri un coro delle ragazze e dei ragazzi delle scuole medie di Figline sono entrati, di sorpresa ma con molta discrezione, nel Day Hospital oncoematologico ed oncologico dell’Ospedale Serristori dell’Azienda Sanitaria di Firenze. La sorpresa ha lasciato di stucco tutti e mentre la loro canzone di Natale echeggiava per le camere ha strappato sorrisi e qualche lacrima. Sono entrati durante le attività giornaliere irrompendo tra gente sorpresa, estasiata, commossa. Hanno cantato con semplicità incedendo con rispetto mentre il loro maestro li guidava tra gente diversa per età, sesso, aspettativa di vita. Fra gente con tanti desideri: ” Sono usciti come sono entrati , ma il sorriso è rimasto nei nostri volti e nei cuori di tutti compreso in noi che ci lavorimo” – ha scritto un operatore ospedaliero nel suo post di Facebook riuscendo a far diventare virale il filmato registrato con un telefonino

Marco Corsi
Marco Corsi
Direttore Responsabile