sabato, Gennaio 28, 2023

La lista civica Castelfranco Piandiscò diserta il consiglio comunale del 28 dicembre per protesta

Non ci sarà nessun consigliere della lista civica, questo lunedì, al consiglio comunale in programma a Castelfranco Piandiscò, l’ultimo del 2015. Una forma di protesta dopo quanto accaduto il 23 dicembre scorso. Come noto la forza di opposizione aveva chiesto una seduta ad hoc per discutere delle celebrazioni del Natale, ma la maggioranza non si è presentata, facendo quindi saltare la seduta per mancanza di numero legale. Adesso saranno i consiglieri del movimento a disertare il parlamentino, anche se questo non impedirà il suo svolgimento. “Già da tempo avevamo comunicato al sindaco Cacioli l’impossibilità di presenziare al consiglio comunale del 28 dicembre – ha detto il capogruppo Marco Morbidelli – ed avevano chiesto di poter fissare l’assemblea per i primi giorni del 2016”. I documenti sugli argomenti che sarebbero stati affrontati nell’ultima seduta dell’anno, in base a quanto riportato dalla lista civica, sono giunti per via telematica ai consiglieri in data 24 Dicembre, vigilia di Natale. E ciò ha ovviamente impedito un attento studio delle carte. “ Questo – ha aggiunto Morbidelli – contravviene non soltanto alle norme e alle consuetudini vigenti, che prevedono la consegna dei documenti tre giorni liberi prima che il consiglio abbia luogo, ma dimostrano uno scarsissimo interesse verso ogni forma di collaborazione con i gruppi consiliari di opposizione”.

Marco Corsi
Marco Corsi
Direttore Responsabile