24 Febbraio 2021 - 21:53

Vandali in azione a Montevarchi. Irrompono nel cantiere comunale e danneggiano due scolabus. Vetri in frantumi

All’imbecillità non c’è mai fine. Ignoti la notte scorsa sono entrati all’interno del cantiere comunale in piazza Cesare Battisti a Montevarchi e hanno seriamente danneggiato due dei cinque scuolabus di proprietà dell’ente. Dopo aver forzato la porta di uno dei mezzi, questi “gentiluomini” hanno preso l’estintore e lo hanno utilizzato come una mazza, spaccando i vetri di due pulmini. Non paghi, ad uno dei due bus è stato danneggiato anche il sistema di accensione. I danni ammontano a qualche migliaio di euro e, per giunta, gli scuolabus dovranno essere riparati velocemente, perchè il 7 gennaio dovranno di nuovo essere in strada. E’ scattata, ovviamente, la denuncia contro ignoti e sulla vicenda stanno indagando i carabinieri. ” Ogni atto vandalico è da condannare severamente – ha detto, amareggiato, l’assessore Giovanni Rossi, nonchè presidente della Conferenza Zonale dell’Istruzione -, ma quando è fatto verso i giovani e l’istruzione è se possibile ancora più grave! Avere rotto dei vetri e una portiera a due scuolabus è un’offesa alla città e al futuro”.

 

Le foto degli scuolabus danneggiati tratti dal profilo Facebook di Giovanni Rossi

[images_grid auto_slide=”no” auto_duration=”1″ cols=”three” lightbox=”yes” source=”media: 17220,17219,17218″][/images_grid]

Marco Corsi
Direttore Responsabile