martedì, Febbraio 7, 2023

“Serial killer terrorizza il Valdarno”. L’ultimo romanzo del montevarchino Andrea Boldi ambientato in zona

“Un serial killer terrorizza il Valdarno. E’ metodico, spietato, attento a non lasciare tracce. Le vittime vengono rapite, torturate e dopo tre giorni crocifisse”. Nessuna paura, è solo la trama dell’ultimo romanzo dello scrittore montevarchino Andrea Boldi, che ha elaborato l’ultima sua fatica letteraria ambientandola proprio nella sua terra. “Il redentore”, questo il titolo del volume, è un thriller da leggere tutto d’un fiato. L’assassino agisce con velocità e destrezza, torturando e uccidendo senza pietà. Difficile il compito del commissario Riccardo Oliveri, che avrà solo poche ore di tempo per fermare il mostro ed evitare altro spargimento di sangue. Il libro questo week end è presentato in anteprima presso la libreria Mondadori di Figline Incisa e nella giornata di oggi ci sarà lo stesso Boldi a lanciare l’uscita del suo nuovo romanzo. Previsto anche un concorso con il quale si potrà vincere la copia del libro in un cofanetto di legno corredato da un album di foto fatte dalla Montevarchina Zita Sgrevi. Andrea Boldi, 42 anni, montevarchino, ha iniziato ad appassionarsi di scrittura e di lettura durante l’ultimo anno di scuola superiore, grazie alla sua professoressa di lettere, che dopo aver corretto un suo compito d’italiano disastroso pronunciò una frase che colpì molto il giovane Andrea. “ Qui se non si comincia a leggere, nemmeno s’impara a scrivere”. Parole che ebbero un seguito. Boldi, infatti, iniziò ad appassionarsi di libri e, come si suole dire in questi casi, fu amore a prima vista. Dalla lettura alla scrittura il passo fu breve e Andrea scoprì la vocazione per i thriller. Dopo il romanzo d’esordio “Nel buio”, uscito a gennaio 2012 finalista al premio Nabokov 2012, e “Crisi nel potere”, uscito a dicembre 2012, adesso Boldi presenta “Il Redentore”, che uscirà ufficialmente il 23 gennaio, con Marco del Bucchia editore., ambientato proprio in Valdarno.

 

Nella foto in alto, Andrea Boldi. Sotto la copertina del libro

 

[images_grid auto_slide=”no” auto_duration=”1″ cols=”three” lightbox=”yes” source=”media: 17372″][/images_grid]

Marco Corsi
Marco Corsi
Direttore Responsabile