martedì, Febbraio 7, 2023

Ferie forzate per i dipendenti della De Angeli di Reggello. Cgil: “inizia male il confronto fra azienda e sindacati “

Situazione tesa alla De Angeli di Reggello: inizia male il confronto, tra sindacati e direzione aziendale, sulle prospettive future dell’azienda.“Le strutture sindacali territoriali e la Rsu dell’Istituto de Angeli- si legge in un comunicato della Filctem Cgil- per l’ennesima volta rilevano un atteggiamento provocatorio e irrispettoso da parte della dirigenza nei confronti del ruolo sindacale e nei confronti dei lavoratori stessi.Infatti l’azienda, dopo qualche ora dell’incontro in regione de 17 Dicembre scorso, ha comunicato una programmazione del rientro dalla sosta natalizia, per i dipendenti di produzione, molto diversa rispetto a quanto era già concordato in un accordo sindacale.Questo per molti ha significato l’imposizione di ferie forzate con un conseguente incremento della tensione sociale in azienda.” Una condotta che secondo la Cgil ha confermato la poca propensione dell’attuale direzione aziendale ad ascoltare le raccomandazioni di buon senso avanzate dalle istituzioni nel corso dell’ultima assemblea. Data l’imminenza di un importante incontro che verrà convocato dalla Regione con la proprietà del gruppo Fareva sulle sorti dello stabilimento, questa decisione rischia di minare le possibilità di dare corso al confronto sulle prospettive produttive dello stabilimento.

“ Fino ad oggi, nonostante un atteggiamento responsabile da parte delle forze sindacali e di tutti i lavoratori che si sono dimostrati disponibili ad una discussione costruttiva e civile sui problemi aziendali sia in sede di Confindustria e in sede Istituzionale, in cambio abbiamo ottenuto soltanto un Piano Industriale debole e inesatto.”
I dipendenti della De Angeli attualmente sono 300. E’ ovvio questa situazione preoccupa molto i lavoratori che ancora non sanno esattamente che cosa succederà in futuro e quali saranno le sorti dello stabilimento di Prulli.

Serena Paoletti
Serena Paoletti
Redattrice