domenica, Gennaio 29, 2023

Clamoroso: Bucinese-Montevarchi si giocherà a Terranuova. La decisione della Prefettura

Con una notizia a dir poco sorprendente, alla luce anche delle dichiarazioni ottimistiche che erano arrivate questa mattina, la partita tra Bucinese e Montevarchi si giocherà in campo neutro a Terranuova Bracciolini. Questo quanto emerso oggi durante l’incontro in Prefettura. A deciderlo gli organi di pubblica sicurezza, che hanno evidentemente ritenuto lo stadio comunale di Bucine non idoneo per una partita che dovrebbero richiamarare sugli spalti dalle 600 alle 700 persone. L’impianto sportivo di Terranuova, intitolato a Mario Matteini, rispetto a quello di Bucine, offre la possibilità di separare, almeno in parte, le due tifoserie, grazie ad una serie di gradoni collocati di fronte alla tribuna centrale. “Accogliamo la notizia con grande serenità – ha commentato il direttore generale della Bucinese Sauro Innocenti -. Certo, un pò ci dispiace non giocare nel nostro campo. Avevamo organizzato tutto, consentendo a 100 ultras rossoblù di poter accedere allo stadio con 5 euro e programmando anche una maxi merenda finale. Certo, dal punto di vista tecnico giocare in campo neutro penalizza la nostra squadra, ma l’importante era comunque non rinviare la partita”. Sull’altra sponda, il dirigente rossoblù Gherardo Iannelli, presente ad Arezzo durante il vertice in Prefettura, insieme a Ferdinando Neri. “Abbiamo accolto anche noi la notizia con sorpresa – ha detto Iannelli-. Ci è stato spiegato che in seguito ad una verifica da parte dei vigili del fuoco e dei carabinieri, lo stadio di Bucine non è adatto ad ospitare una partita di calcio che richiami sugli spalti 600 spettatori. E’ venuta fuori anche la possibilità di limitare la vendita dei biglietti, ma noi ci siamo opposti – ha continuato Iannelli. E’ poi emersa la proposta di giocare a Terranuova”. Il Prefetto aveva già sondato la disponibilità di alcuni campi. C’erano tre possibilità: Arezzo, Figline e Terranuova. Il sindaco di Bucine Tanzini ha avuto un colloquio anche con il suo collega di Terranuova Sergio Chienni e alla fine si è optato per il Mario Matteini. Entrambi saranno allo stadio, insieme al loro collega di Montevarchi Francesco Maria Grasso.

Marco Corsi
Marco Corsi
Direttore Responsabile