28 Gennaio 2021 - 13:11

Arezzo. Preso il “rapinatore” del raccordo. E’ di Cavriglia. Nei guai anche la sua fidanzata: faceva il “palo”. Il video che lo incastra

E’ un 33enne di San Cipriano, nel comune di Cavriglia, il cosiddetto “rapinatore del raccordo”. Con il volto semicoperto e armato di taglierino è accusato di aver messo a segno una serie di colpi nel bar dell’autogrill, sul raccordo Arezzo-Battifolle. Tre le rapine andate a buon fine tra dicembre e gennaio. Insieme a lui è finita nei guai la fidanzata, anch’essa residente a Cavriglia. Secondo la polizia faceva da “palo”. Il servizio con le immagini video che hanno incastrato il valdarnese.