venerdì, Gennaio 27, 2023

Feste del Perdono a Figline, entro il 5 febbraio va presentato il bozzetto per il Palio 2016

Mancano ancora diversi mesi alla prossima edizione del Palio di San Rocco ma la macchina organizzativa delle feste del Perdono figlinesi si è gia messa in moto, perlomeno per quanto riguarda il drappo che viene consegnato ogni anno alla contrada vincitrice: infatti c’è tempo fino al 5 febbraio per presentare i bozzetti del Palio di San Rocco 2016.Gli stessi dovranno avere le dimensioni di 50X35 centimetri e potranno essere consegnati a mano presso gli uffici della Pro Loco “Marsilio Ficino” di Figline entro le ore 12 di venerdì 5 febbraio 2016 o tramite raccomandata con ricevuta di ritorno.
Ogni bozzetto dovrà pervenire in busta chiusa e dovrà essere accompagnato dalle generalità dell’artista  cioè nome, cognome, una breve biografia, recapito telefonico, indirizzo ed e-mail presso cui far pervenire eventuali comunicazioni, oltre che dalla copia della ricevuta in caso di bonifico. Al momento della consegna, infatti, per ogni bozzetto dovranno essere versati 20 euro, anche  appunto tramite bonifico bancario.Il drappo di tela dovrà misurare 1×2 metri e dovrà avere un’iconografia inerente al paese di Figline e al Palio di San Rocco, raffigurare gli stemmi delle quattro Contrade cittadine e contenere la scritta”Quarantaquattresimo Palio di San Rocco”. Il vincitore del bando dovrà consegnare il drappo finito alla Pro Loco entro l’11 marzo 2016. Una volta realizzata, la tela sarà utilizzata per il confezionamento finale del Palio a cura della Pro Loco. Il vincitore sarà proclamato entro il 15 febbraio 2016 e gli sarà un corrisposto un premio di 600 euro; il materiale per la realizzazione del drappo sarà interamente a carico dell’artista. Il bando completo è a disposizione degli artisti su www.prolocofigline.info.

Serena Paoletti
Serena Paoletti
Redattrice