giovedì, Febbraio 2, 2023

Miglioramenti per il piccolo Diego in cura in America, ora a pieno regime con la fisioterapia

Miglioramenti in America per il piccolo Diego, il bambino di 3 anni e mezzo di Piandiscò affetto da una rara malattia neorodegenerativa, che è in cura presso un centro specializzato texano grazie alle donazioni di un intero paese e dei valdarnesi. Per lui nei mesi scorsi furono organizzate cene e manifestazioni allo scopo di raccogliere fondi per aiutare la famiglia gravata dal peso di alti costi per la speciale terapia  contro il grave e raro morbo: la sindrome di Leigh. Il papà del piccolo in queste ultime ore ha, infatti, scritto un post sul profilo facebook “Tuttiperdiego”con fotografie che mostrano il bambino trovare il posto giusto ad un giocattolo. Un gesto che per la maggior parte dei bambini è naturale ma che per Diego diventa una vera e propria conquista dopo mesi e mesi di lavoro. La contentezza del padre è espressa nelle parole scritte sul post: “Finalmente siamo a pieno regime con la fisioterapia. Fin dal primo giorno abbiamo capito che Diego era nel posto giusto.
Tanto lavoro, ma anche tanta tenerezza ….Diego le riempie di baci. Un duro lavoro pieno di soddisfazioni”. Il padre con queste semplici parole ringrazia la gentilezza delle operatrici del Centro specializzato per malattie neurodegenerative “TIRR MEMORIAL HERMANN Rehabilitation & Research” del Texas dove il piccolo è ricoverato. Noi di Tg Valdarno, pensando di poter interpretare il desiderio di tutti, a Diego diciamo: “Stringi i denti piccolo e…continua a lavorare. Ti aspettiamo!”[images_grid auto_slide=”no” auto_duration=”1″ cols=”three” lightbox=”yes” source=”media: 18647,18646,18645,18644,18643″][/images_grid]