martedì, Febbraio 7, 2023

Ordine del giorno rinviato in consiglio comunale. Le precisazioni di “Terranuova In Comune”

Dopo essersi scusati pubblicamente per la svista, sono tornati sull’argomento facendo alcune precisazioni e spiegando come sono stati indotti in errore. I rappresentanti della lista civica “Terranuova In Comune”, in particolare il capogruppo Simone Nocentini, hanno di nuovo affontato il tema dell’ordine del giorno rinviato in consiglio comunale. Come noto il gruppo consiliare aveva pubblicato una nota ufficiale “denunciando” la modifica della seduta su un tema di strettissima attualità: l’accordo con Loro Ciuffenna che potrebbe portare anche alla fusione delle due municipalità. In realtà il punto rinviato era un altro. Dopo aver sottolineato come la comunicazione arrivata ai consiglieri non sia stata chiara, i consiglieri di Terranuova in Comune hanno chiamato in causa anche il presidente del consiglio comunale. “E’prassi buona e consueta – hanno detto – che il presidente chiami direttamente i capigruppo per ogni variazione all’odg del consiglio. Come avveniva in passato, anche la scorsa legislatura, e non è invece avvenuto in questa occasione”. Insomma, pur riconoscendo l’errore, i membri dell’opposizione hanno voluto motivare la svista.

Marco Corsi
Marco Corsi
Direttore Responsabile