5 Dicembre 2020 - 01:12

“Sentinelle in Piedi” a Montevarchi. Nessun problema di ordine pubblico. E la giornata finisce con un abbraccio….

Polizia, carabinieri e vigili urbani erano a presidio della manifestazione, ma non c’è stato bisogno di alcun intervento. Solo qualche sfottò, accompagnato da balli e canti, ha infatti fatto da cornice  al sit in delle “Sentinelle in Piedi”, che oggi pomeriggio, in piazza Magiotti a Montevarchi, hanno manifestato in maniera silenziosa a sostegno della famiglia e, soprattutto, per protestare contro la presenza degli studenti del Varchi alla manifestazione dell’8 marzo scorso a Montevarchi, che ha visto la presentazione del registro delle unioni civili e l’iscrizione della prima coppia omosessuale. Una trentina le persone che hanno raccolto l’invito delle “Sentinelle”. Altrettanti quello che hanno contestato, in maniera assolutamente pacifica. Le immagini e le interviste di questa particolare giornata montevarchina.

 

Alcuni scatti della manifestazione delle “Sentinelle in Piedi”[images_grid auto_slide=”no” auto_duration=”1″ cols=”three” lightbox=”yes” source=”media: 23065,23066,23067,23068,23069,23070″][/images_grid]

Marco Corsi
Direttore Responsabile