martedì, Febbraio 7, 2023

Il drammatico esito delle ricerche di nonna e nipote a Reggello: ritrovate in un canalone a Macereto in gravi condizioni

Ha avuto risvolti drammatici la vicenda legata a nonna e nipotina scomparsa ieri pomeriggio a Reggello. Questa mattina, all’alba, i vigili del fuoco le hanno rinvenute in fondo ad un crinale. La piccola era in ipotermia. Un comunicato ufficiale dei carabinieri aveva parlato di decesso, in realtà si è tentato un disperato tentativo di rianimazione direttamente al Meyer di Firenze e attualmente la bimba si trova nel reparto di terapia intensiva neonatale.Anche la donna, di 62 anni, èin condizioni molto gravi ed è stata portata con l’elisoccorso a Ponte a Niccheri. Le due sono finite, non si conosce il motivo, in un canalone in località Ponte di Montrione. Un’area talmente impervia, nel mezzo ai boschi come potete vedere dalle foto ed accessibile solo a piedi,tanto che i soccorritori hanno dovuto accendere i fumogeni per farsi individuare dalle unità in volo, due elicotteri, uno dei quali partito da Bologna. L’ultimo avvistamento ieri pomeriggio attorno alle 18. La nonna stava portando a passeggio la piccola con la carrozzina. Poi, più nulla. Fino al drammatico ritrovamento di questa mattina. Ancora non sono pervenute notizie ulteriori sulle condizioni della bimba e della donna.

Marco Corsi
Marco Corsi
Direttore Responsabile