giovedì, Febbraio 2, 2023

S.Giovanni: furti di benzina al parcheggio di Via Vetri Vecchi

Non ce la fanno più gli automobilisti che lasciano le loro auto in sosta nel parcheggio di Via Vetri Vecchi a S. Giovanni. L’area  si trova ai piedi del Poggio alla Ciulla a pochi passi dal Centro di Geotecnologie e dalla Stazione Ferroviaria  in una zona marginale poco abitata ma molto utilizzata da chi lavora in città, dai pendolari  e dagli stessi studenti universitari. Da tempo questo parcheggio, denunciano numerosi fruitori,  è oggetto di attenzioni da parte dei ladri che qui fanno rifornimento, quasi quotidianamente, di tutto ciò che serve per automobili, motorini, scooter e quant’altro. Per un periodo, infatti, nel mirino dei malviventi c’erano borchie e cerchioni. In questi giorni si è passati persino ai furti di benzina tanto che,  alcune vittime hanno lasciato cartelli attaccati alle vetture chiedendo se è il caso di “legare gli sportelli” onde evitare eventuali altre appropriazioni indebite.

Nel caso degli ultimi furti di benzina gli sconosciuti si sarebbero serviti di un tubo di gomma con il quale avrebbero riversato il carburante in taniche di plastica. Cittadini, residenti del posto ma soprattutto fruitori del parcheggio chiedono maggiori controlli delle forze dell’ordine in una delle aree considerate periferiche della città e spesso dimenticate nonostante i pochissimi metri di distanza dal centro storico di S. Giovanni.