12 Agosto 2020 - 13:44
More

    Terremoto in centro Italia. Ripercussioni anche sul traffico ferroviario. Problemi per i pendolari valdarnesi

    Le emergenze son ben altre, purtroppo, ma il drammatico terremoto della notte scorsa ha provocato inevitabili ripercussioni anche sul traffico ferroviario, in particolare per i treni provenienti dall’Umbria e soprattutto da Foligno. Convogli che transitano su Arezzo e il Valdarno arrivando a destinazione a Firenze. Come ha annunciato il portavoce del Comitato Pendolari Valdarno Direttissima Maurizio Da Re, il treno 3152 partito da Foligno ha raggiunto la Toscana accumulando un ritardo di un’ora è mezza. Le Ferrovie hanno comunque annunciato di aver riattivato
    alle 7.15 tutte le linee ferroviarie regionali che erano state interrotte per le verifiche dei tecnici RFI a seguito delle scosse. Il traffico è stato sempre regolare sulla linea Alta Velocità.

     

    Marco Corsi
    Direttore Responsabile