9 Agosto 2020 - 03:53
More

    Figline Incisa, il consigliere Renzi chiede un ufficio di Presidenza straordinario sulla sicurezza

    Un ufficio di Presidenza straordinario sul tema della sicurezza: a chiederlo il consigliere di Forza Italia- Udc a Figline Incisa Roberto Renzi.  “Sulla sicurezza non si fanno sconti – afferma Renzi- occorre garantire la tranquillità ai nostri concittadini , per evitare gli episodi che in questi mesi hanno sconvolto la loro quotidianità con particolare riferimento ai furti continui che si sono verificati nelle abitazioni private e nei luoghi adibiti al commercio . Anche le amministrazioni di sinistra- continua Renzi- devono avere una maggiore sensibilità sul tema. C’è particolare preoccupazione soprattutto fra gli anziani , che giustamente si lamentano perché colpiti nelle proprie abitazioni.” Per l’esponente dell’opposizione serve una risposta ferma come l’installazione di telecamere di sorveglianza ma soprattutto occorre una vicinanza maggiore della politica alle forze dell’ordine , che non può avvenire solo “ il 25 aprile o in occasioni simili”. Da qui la richiesta di Renzi al Presidente del Consiglio Simoni di convocare un Ufficio di Presidenza specifico , con tutte le forze politiche ed il Sindaco allo scopo di cercare insieme le possibili contromosse per far ritornare nella cittadinanza la certezza che il comune di Figline Incisa è sicuro.

    Serena Paoletti
    Redattrice