28 Maggio 2020 - 17:01
More

    “Tutti in ballo” per Aseba. Pienone al Palazzetto dello sport del Matassino

    “Tutti in ballo” anche quest’anno ha fatto centro, promuovendo ancora di più il ruolo di Aseba, l’associazione di volontariato molto presente sul territorio, che promuove una cultura di accoglienza nei confronti delle disabilità e di ogni altro tipo di diversità.
    L’ evento si è svolto domenica pomeriggio presso il Palazzetto dello sport di Matassino, dove si sono esibite le associazioni sportive dilettantistiche territoriali impegnate in dimostrazioni di hip hop, danza classica e moderna, latino americano, flamenco, zumba, ballo da sala, ginnastica ritmica e artistica, balli di gruppo, danza del ventre. Presenta anche le Wheelchair sport Firenze, associazione di volontari toscani che organizza corsi di danza e minibasket in carrozzina e prima scuola di danza sportiva in carrozzina del territorio nazionale. Assieme a loro, si è esibita l’Orchestra Schumann Young.
    “Tutti in ballo” è stato organizzato anche grazie al contributo di tante realtà produttive locali ed è patrocinato dai comuni di Figline e Incisa Valdarno, Reggello e Rignano sull’Arno. L’intero ricavato della manifestazione è stato devoluto ad Aseba.
    Ai nostri microfoni Maurizio Meoni, presentatore della giornata e la presidente di Aseba Laura Ermini.