Domenica Valdarno 24 seguirà lo “Scoppio del Carro” a Figline con una diretta Facebook

368

Pochi giorni ormai allo Scoppio del Carro pasquale di Figline, che come ogni anno, dal 1979, è da considerarsi il momento “clou” della Pasqua figlinese. 
Di origini fiorentine, il rito della Colombina viene celebrato anche alla parrocchia di Matassino il Sabato Santo a conclusione della Santa Messa di vigilia pasquale.
Il fuoco Santo del cero innesca il “viaggio” di andata e ritorno per la Colombina su di un cavo d’acciaio. Il ritorno al punto di partenza non è sempre garantito. Ed è da questo fatto che la tradizione religiosa si è mescolata ai proverbi e alla vita dei contadini, che riponevano la loro fiducia nel buon esito dello “scoppio”. Il buon “rientro” della Colombina auspica il buon raccolto per l’anno corrente. “Superstizioni” potrebbe dire qualcuno; ma è ciò che ormai da secoli ha unito fede e folklore.
Quest’anno il programma della festa figlinese prevede alle ore 10.30 ​la partenza del Corteo con la partecipazione delle Contrade e degli Sbandieratori dei Borghi e Sestieri Fiorentinila da via del Puglia, altezza Villa Casagrande per poi snodarsi n3l centro storico e fare entrata in piazza Ficino.
Alle 11.00 ci sarà la Santa Messa presso la Collegiata, e alle 12.00 lo Scoppio del Carro con l’ esibizione degli Sbandieratori dei Borghi e Sestieri Fiorentini in Piazza Marsilio Ficino.
Durante le fasi della celebrazione verrà presentato per la prima volta alla popolazione il 47° Palio di San Rocco, che ogni anno viene realizzato da un artista che ha vinto il bando indetto dalla Proloco “Marsilio Ficino”, parte integrante dell’organizzazione dei festeggiamenti.
V24 durante le fasi della giornata dedicata alla Colombina seguirà l’evento con una diretta Facebook.