Rita Cavezzuti entra nel nuovo Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Arezzo. Plaudono i colleghi valdarnesi

953

C’è anche una professionista valdarnese nel nuovo Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Arezzo. E’ l’avv. Rita Cavezzuti e la sua elezione è stata accolta con grande soddisfazione dall’Associazione Avvocati del Valdarno. La Cavezzuti, tra l’altro, è risultata la più votata in tutto il territorio provinciale. “Un segno tangibile – hanno detto i colleghi – di quanto sia apprezzata la sua figura e la sua professionalità”.
Molto alto il numero di avvocati che hanno preso parte alle operazioni di rinnovo del Consiglio. Il 65% degli iscritti, nonostante la sospensione feriale delle udienze, si è infatti presentato alle urne.
“La nostra associazione – hanno precisato gli avvocati valdarnesi – ritiene che le risultanze del voto premino e valorizzino professionalità, esperienze e capacità di rinnovamento, per riprendere un percorso che conduca l’Avvocatura all’auspicato riconoscimento del suo ruolo costituzionale di garante del diritto di difesa e dei diritti riconosciuti. Non sarà un compito facile. Grandi e gravosi sono infatti i compiti che aspettano i nuovi eletti”.
L’Associazione Avvocati del Valdarno ha ricordato di aver sempre dato il suo contributo per le istituzioni forensi, a partire dalla sua costituzione, nel lontano 1993. “Abbiamo sostenuto l’elezione di professionisti di valore con studio in questo territorio – ha sottolineato -. A partire dall’avvocato Leo Failli, dall’avvocato Alfredo Valenti e, negli ultimi mandati, dall’avvocato Leonardo Paterniti, che intendiamo pubblicamente ringraziare per il grande contributo fornito”.
Gli avvocati valdarnesi, infine, nell’augurare buon lavoro a Rita Cavezzuti, si sono augurati che possa dare l’apporto che deriva dalla sua competenza professionale.