Montevarchi supera nel finale in amichevole il Terranuova Traiana. Decide Fofi su rigore

925

Al “Brilli Peri” il Montevarchi supera solo nel finale, grazie al rigore trasformato da Flavio Fofi al 28′ della ripresa, un gagliardo Terranuova Traiana. La squadra allenata da Marco Becattini, che secondo molti addetti ai lavori potrebbe essere l’autentica sorpresa della prossima Eccellenza, ha tenuto bene il campo nonostante abbia iniziato la preparazione da appena otto giorni.
Per l’Aquila, che ha esercitato una pressione costante e cercato di affinare l’intesa, la gara sotto i riflettori rappresentava il penultimo test prima dell’esordio in Coppa Italia, domenica prossima a Grosseto. Mercoledì 21 agosto, infatti, i rossoblù faranno visita al Valdarno F.C. di Figline.
Ancora privo, tra gli altri, di capitan Mannella, Adami e Bruschi, ai box per infortunio, il tecnico degli aquilotti Francesco Nenciarini ha schierato in avvio Bucciero in porta, Achy, Zini, Moracci e Martinelli in difesa, Lischi, Donatini e Amatucci in mediana, mentre Biagi, in posizione più avanzata del solito, supportava da vicino Essoussi e Bura. Rispondevano i biancorossi con Garbinesi, Ferrucci, Falchi, Massai, Meazzini, Tomberli, Chioccioli, Francini, Vestri, Adamo e Sacconi. Arbitro dell’incontro, disputato davanti a un buon pubblico, Barbetti della sezione Aia di Arezzo.
Due brividi veri nella prima frazione: un “tape in” ravvicinato di Sacconi che non trova il bersaglio al quarto d’ora e l’incrocio dei pali colpito da Zini al 34′. Si va al riposo sullo 0 a 0 e per gradi, dopo l’intervallo, i due allenatori utilizzano tutti gli effettivi a disposizione.
Con gli innesti di Cioce, Giustarini e Fofi, i padroni di casa velocizzano le trame offensive e sfiorano il gol con Biagi, lo stesso Cioce e al 63′ con un destro di Lischi a fil di montante.
Ci vuole, però, un penalty per piegare un Terranuova Traiana che chiude ogni spazio. Se lo procura al minuto 73 Fofi che centra in area trovando il braccio largo di un difensore. Dagli undici metri il giocatore rientrato dal prestito alla Rignanese firma il gol del match.
Da segnalare, come nota negativa della serata, l’infortunio alla spalla destra subito dal terzino aquilotto Emmanuel Achy, in dubbio per la trasferta in Maremma.