Cavriglia: “Dolce e chiara è la notte” chiude alla Pieve di San Pancrazio

291

Ultimo atto di “Dolce e chiara è la notte”, la rassegna estiva di Cavriglia, promossa dall’amministrazione comunale in collaborazione con Accademia Musicale Valdarnese, Orientoccidente, l’Associazione Opera Viwa, Terre d’Arezzo Music Festival e il Comitato delle Feste del Perdono del capoluogo.
Domani alle 21.15 nella Pieve di San Pancrazio è in programma il concerto “Umbria ensebles” in “Le follie di Paganini”. Protagonisti Maria Cecilia Berioli al violoncello, Luca Ranieri alla viola e Claudio Piastra alla chitarra.
L’appuntamento, ad ingresso gratuito, rientra anche nel cartellone di “Terre d’Arezzo Music Festival 2019” e sarà un’opportunità per visitare la storica chiesa plebana.