Montevarchi domani sera a Grosseto per la sfida secca di Coppa Italia (ore 20.45)

329
Adnane Essoussi

Siamo ancora in agosto, con le squadre in rodaggio, ma adesso il risultato ha un peso maggiore rispetto alle amichevoli. Va in scena, infatti, la Coppa Italia che vedrà il Montevarchi, arrivato ai quarti di finale nazionali del torneo nella passata stagione, affrontare in trasferta il Grosseto.
Gara insidiosa per i rossoblù che al “Carlo Zecchini”, dove domani sera si giocherà alle 20.45, troveranno un avversario esperto e ambizioso.
La formula dell’incontro prevede che, in caso di parità al novantesimo, la qualificazione ai trentaduesimi di finale in programma mercoledì 25 settembre, sia decisa dai rigori.
L’Aquila di Francesco Nenciarini si è preparata bene all’appuntamento, anche se dovrà rinunciare a qualche giocatore per infortunio, a cominciare da capitan Mannella, alle prese con i postumi di una botta al piede destro.
I valdarnesi si disporranno secondo il modulo 4-3-3 e saranno seguiti da un buon numero di tifosi. Dirigerà la sfida Valerio Crezzini della sezione Aia di Siena, coadiuvato dagli assistenti Pulcinelli di Siena e Arnone di Empoli.