lunedì, Dicembre 5, 2022

Al via le feste del Perdono di Figline. Il clou, il Palio di San Rocco

Siamo giunti all’edizione numero 47 della Festa del Perdono di Figline, organizzata dalla Pro loco Marsilio Ficino, insieme alle Contrade cittadine e agli Sbandieratori dei Borghi e Sestieri Fiorentini. Si parte questo venerdì fino ad arrivare a martedì 3 settembre, quando si terrà l’appuntamento clou, il Palio di San Rocco. Il cuore di Figline vedrà la presenza di banchini con dolci e street food, progetti di beneficenza (“Un tappo per l’A.SE.BA”) e la mostra “Figline e i Figlinesi ieri e oggi” (in piazza San Francesco, nel chiostro dei Frati), oltre alla tradizionale fiera all’Oratorio Don Bosco e al Luna Park di piazza della Libertà.
Si parte stasera alle 20,45 con la sfilata delle Contrade cittadine e degli Sbandieratori, che da piazza San Francesco raggiungeranno la Collegiata. Alle 21,30, in piazza Marsilio Ficino, inizierà invece il fashion show “Figline va di Moda”, in collaborazione con molti negozi del territorio. Prevista una sfilata con gli accessori della collezione autunno/inverno 2019. Non mancheranno performance dei ballerini della Talent Academy di Figline.
Domani gli eventi partiranno alle 10, con un’altra novità dell’edizione 2019. Si tratta di “Artisti in centro”, una passeggiata nel centro storico, alla scoperta della storia e dell’arte contemporanea. I partecipanti saranno accompagnati lungo il percorso dai racconti di nove artisti del territorio (Loris Sandrucci, Marco Bonechi, Marco Rossi, Slobodanka Malovich, Martha Palacios, Marco Bigi, Antonella Bottacci, Gabriella Giorgi e Armando Fontana). In ogni tappa del percorso, che toccherà la pasticceria Fabbrini, la Collegiata, via Frittelli, il Chiostro dell’Antico Spedale Serristori e Villa Casagrande e ogni artista presenterà la sua opera, svelando il motivo per cui si è scelta quella specifica collocazione temporanea. Sempre domani da segnalare, nel pomeriggio, esibizioni di ginnastica, la caccia al tesoro a cura di “Enigma Live Game” e alle 21, in piazza Ficino, l’esibizione degli Sbandieratori. A seguire, spazio alla rievocazione storica con i carri delle Contrade cittadine.
La festa del Perdono proseguirà domenica 1 settembre alle 9,30 in Piazza Marsilio Ficino, con la passeggiata di beneficenza “SmileRun. Camminando con il sorriso”, a cura dell’Associazione Il Sorriso di Enrico. Contemporaneamente, da Viale Galileo partirà il “12° Piccolo giro del Valdarno”, la gara ciclistica curata dall’associazione sportivo dilettantistica Ciclistica Figline.
Per tutto il pomeriggio, dalle 16 alle 19, presso i giardini della Misericordia sarà allestito uno spazio bimbi, con giochi e intrattenimenti di vario tipo mentre in Marsilio Ficino, dalle 17, ripartiranno le gare tra le Contrade per il Palio di San Rocco, con la Corsa delle Bigonce, il Palio del Carretto e il Tiro alla fune.
Alle 19 è prevista anche una tombola organizzata dalla Misericordia di Figline.
Lunedì 2 settembre alle 6,30 nei giardini della Misericordia inizierà la “18° Fiera degli uccelli canori”, curata da Federcaccia Figline. Dalle 8 alle 20, in via XXIV Maggio e in via Santa croce sarà allestito il Mercato di Forte dei Marmi e, infine, alle 21,30 in piazza Marsilio Ficino inizierà lo spettacolo di Gianluca Impastato e delle Voci Sole.
Il Perdono si concluderà martedì 3 settembre. Alle 13, dal Circolo Arci Incisa partirà il “42° Giro del Valdarno” a cura del G.S. Nuovo Pedale figlinese. In serata gran finale con il Palio di San Rocco.

Ecco le interviste effettuate nel corso della conferenza stampa di presentazione

Marco Corsi
Marco Corsi
Direttore Responsabile