martedì, Dicembre 6, 2022

Montevarchi. Ieri sera al via le Feste del Perdono. Il clou nel week end

A Montevarchi è tempo di Perdono. La manifestazione, da sempre, accompagna il rientro dei valdarnesi dopo il periodo di ferie e apre la stagione dei Perdoni del mese di settembre, che si concluderà con la grande kermesse di Terranuova Bracciolini . Molto ricco il cartellone, predisposto dall’amministrazione comunale in collaborazione con le associazioni di categoria e il mondo associativo della città.
Ieri sera il “via alle danze”, con il concerto del Corpo Musicale “Puccini” in piazza dello Sferisterio e la cerimonia di giuramento del Gioco del Pozzo. Questo fine settimana il clou.
. Il programma prevede innanzitutto la tradizionale presenza del Luna P ark nel parcheggio di piazza Allende, e per la prima volta ci sarà l’allestimento di un mini luna park solo per bambini, in piazza XX Settembre. Piazza della Repubblica, invece, che da alcuni anni accoglie la mostra mercato dedicata a Arte e Fiori, quest’anno festeggerà la nascita della collaborazione tra le associazioni Montevarchi Arte e Varchi Comics, che gestiranno la parte più creativa della piazza, con mostre e laboratori per bambini. Previsti anche spettacoli ed esibizioni organizzate dalle associazioni sportive e di danza. Questa mattina alle 11,30 è prevista anche l’inaugurazione dei giochi inclusivi che saranno a disposizione dei bambini.
Il centro storico di Montevarchi sarà, come sempre, il fulcro degli eventi tradizionali, con il Gioco del Pozzo e la Rievocazione Storica. oltre alle classiche gare tra i r ioni del week end e il corteggio storico della domenica pomeriggio, ci saranno altri momenti importanti, tra cui la partecipazione anche quest’anno, all’interno degli stand medioevali su via Roma, dell’Associazione dei Cuochi del Valdarno. Altra novità è legata alla gara amichevole di tiro con l’arco in piazza dello S feristerio, proposta dalle associazioni storiche di questo antico sport medioevale. Tra le “primizie”, una grande cena lungo via Roma, organizzata da CCN, Associazione Rievocazione Storica e Associazione Cuochi, nella quale è prevista la partecipazione di 300 persone. E’ stata organizzata grazie a lla collaborazione dei commercianti del centro storico e si svolgerà martedì 3 settembre. Il lunedì del Perdono, per tutto il giorno, si svolgerà invece l’evento “Mercatus botteghe in fiera”, che vedrà il coinvolgimento di tutti i negozi del cuore di Montevarchi. Ma la manifestazione avrà anche risvolti culturali. Saranno infatti tre le mostre presenti in Palazzo del Podestà in onore dell’arte e di Leonardo. Il Perdono quest’anno avrà infine una coda da mercoledì 4 a domenica 8 settembre, proponendo ogni sera uno spettacolo in diversi spazi della città.

Marco Corsi
Marco Corsi
Direttore Responsabile