mercoledì, Dicembre 7, 2022

Denunciato agricoltore valdarnese. “Coltivava marijuana nell’orto della casa di campagna”

I Carabinieri della Stazione di Levane hanno denunciato a piede libero un bracciante agricolo italiano con precedenti penali. L’uomo, in base a quanto appurato dai militari, nell’orto adiacente la propria abitazione di campagna, oltre a coltivare ortaggi vari, curava quattro piante di “marijuana” per poi raccoglierne l’infiorescenza e produrre così l’illegale sostanza stupefacente.
Gli uomini in divisa, grazie ad una continua attività di prevenzione, sono riusciti a scoprire la coltivazione abusiva che sorgeva in quel terreno ed a risalire al proprietario dell’appezzamento e hanno poi proceduto al sequestro delle quattro piante e di tutte le infiorescenze per la successiva distruzione.
L’uomo è stato deferito in stato di libertà.