martedì, Novembre 29, 2022

Inseguimento delle forze dell’Ordine al Matassino, un arresto. Fondamentale l’apporto della videosorveglianza

Inseguimento per le strade del Matassino: è successo intorno alle 13 di oggi.Tutto è finito con un fermo. I Carabinieri della Compagnia di Figline, hanno tratto in arresto con l’accusa del reato di resistenza a Pubblico Ufficiale E.B. 41 anni, originario di Latina.L’uomo, a seguito di un inseguimento iniziato dalla Polizia Municipale di Figline Incisa, che aveva tentato di fermare un veicolo con a bordo lo stesso ed altri 3 soggetti che sono riusciti successivamente a dileguarsi a piedi per le vie limitrofe, è stato rintracciato e bloccato dai militari dell’Arma.Tutto è partito grazie al sistema di videosorveglianza comunale, che include anche il portale posizionato in via Petrarca a Figline e che ha permesso di segnalare il passaggio di un veicolo privo di assicurazione. Da lì l’ALT della Polizia Municipale, in posto di blocco in zona, al quale l’auto non si è fermata e che ha dato il via all’inseguimento da parte dei Vigili.Successivamente, giunti nella frazione del Matassino, i quattro hanno tentato di dileguarsi a piedi per le vie limitrofe ma,come detto, grazie all’ausilio dei Carabinieri della Compagnia di Figline uno di loro è stato tratto in arresto.A bordo dell’auto i militari hanno trovato una radiolina tipo quelle in uso alle Forze di Polizia.Al momento l’uomo arrestato è trattenuto in camera di sicurezza in attesa del giudizio con rito direttissimo, previsto nella mattinata di domani.Sulla vicenda interviene l’Amministrazione Comunale ribadendo l’apporto fondamentale della videosorveglianza.”Abbiamo investito molto sul sistema di videosorveglianza comunale e, come dimostrano interventi come quello di stamani, siamo sulla buona strada – commenta la Sindaca Mugnai -. Le telecamere, insieme al presidio fisso della Polizia Municipale, garantiscono un controllo capillare sul territorio ed è per questo che abbiamo già avviato un progetto per implementarli”. A Figline Incisa sono attualmente installate 23 telecamere di videosorveglianza e 5 portali agli ingressi della città per il controllo dei veicoli che transitano sul territorio.

Serena Paoletti
Serena Paoletti
Redattrice