5 Dicembre 2020 - 01:43

San Giovanni: omaggio a Maria Pelini e Alfredo Mariotti a Le Fornaci

Una commedia brillante in vernacolo per ricordare Maria Pelini e Alfredo Mariotti, due icone del teatro sangiovannese, e raccogliere fondi da destinare all’acquisto di un defibrillatore. Domani sera, alle 21.15, in piazza della Fornace a San Giovanni, la compagnia “Gli Squinternati” proporrà “Maremma maiala (Quando ‘un dice ‘un dice)” esilarante testo di Valerio di Piramo. La serata, promossa dagli abitanti delle Fornaci in collaborazione con l’Associazione culturale Masaccio e la stessa compagnia teatrale, si aprirà con la consegna da parte del sindaco Valentina Vadi di una targa commemorativa ai familiari dei due artisti scomparsi quest’anno.
“Ringrazio i residenti delle Fornaci per l’idea di promuovere i due eventi. Sarà un piacere – ha sottolineato Vadi – rivedere in scena gli Squinternati, compagnia teatrale storica di San Giovanni, in una iniziativa meritoria anche per la raccolta fondi per l’acquisto di un defibrillatore che sarà collocato nel quartiere. Come amministrazione comunale abbiamo, tra le altre cose, particolarmente apprezzato e subito condiviso e supportato l’idea degli organizzatori di tributare un riconoscimento a Maria Pelini e Alfredo Mariotti a pochi mesi dalla loro scomparsa per il ruolo culturale e sociale che hanno svolto nella nostra comunità e l’amore e l’attaccamento alla città”.