martedì, Novembre 29, 2022

“Riflessi antichi, visioni contemporanee”. Ad Arezzo una serata alla scoperta del Valdarno

Stasera e domani ad Arezzo due appuntamenti all’insegna della cultura. Parte la mostra dal titolo “Riflessi Antichi, Visioni Contemporanee. Arezzo e il suo Territorio. #Turismolento”, in occasione della ricorrenza dell’incidente sul lavoro occorso ai due dipendenti dell’Archivio di Stato di un anno fa.
La serata “Alla scoperta di Arezzo” vedrà l’apertura straordinaria della mostra a partire dalle ore 18 fino alle ore 23, con degustazione di prodotti locali. Parteciperanno le “Tenute di San Fabiano”, “Conti Borghini Baldovinetti de’ Bacci” e la “Trattoria Borgo San Piero di Arezzo”.
A partire dalle ore 20 sarà inoltre possibile visitare la “Leggenda della Vera Croce” di Piero della Francesca nella Cappella Bacci di Arezzo.
Domani invece, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, la mostra “Riflessi Antichi, Visioni Contemporanee” partecipa alle iniziative promosse dal Polo Museale della Toscana dedicando una serata alla scoperta del Valdarno e della Valtiberina, a partire dalle ore 18 fino alle ore 23; anche domani con degustazione di prodotti locali. La serata prevede infatti la partecipazione di molte aziende valdarnesi, tra cui: “Capre Diem” in  Loc. Chiassaia; “Podere Panzano” di Bucine; “Radici” e “Le Fontacce” di Loro Ciuffenna e l’agriturismo “Campo del Monte” di Terranuova Bracciolini.