domenica, Novembre 27, 2022

Da San Giovanni a Pisa per borseggiare i turisti. Arrestata una coppia domiciliata in Valdarno

Da San Giovanni a Pisa in trasferta per derubare i turisti. Una coppia di romeni che aveva fissato il suo domicilio e il centro dei propri interessi nella città di Masaccio è stata arrestata dagli agenti pisani della Polizia Municipale.
I due, un uomo e una donna, fingevano di essere turisti a caccia di foto ricordo, consegnavano lo smartphone ai visitatori veri che gentilmente si prestavano per lo scatto e mentre le loro vittime urlavano “cheese” entrava in azione un terzo complice che con destrezza faceva sparire da zaini e borse i portafogli.
Giovedì scorso però a guastare le uova nel paniere del trio, notando le loro mosse, sono stati i vigili urbani impegnati in una serie di servizi antiborseggio sulla Lam rossa, la linea del trasporto pubblico locale.
Gli agenti hanno bloccato la coppia in piazza dei Miracoli, mentre il compare è riuscito a fuggire. Dopo una notte al fresco, venerdì mattina gli stranieri sono comparsi in tribunale per la convalida del fermo e il giudice monocratico ha disposto il divieto di dimora nella provincia di Pisa, in attesa dell’ulteriore udienza in programma la prossima settimana.