domenica, Novembre 27, 2022

Carabinieri di Levane in azione. Tre denunce

I Carabinieri della Stazione di Levane, insieme al personale ispettivo della ASL Toscana Sud-Est, in due diverse occasioni, hanno deferito in stato di libertà due italiani, accusati di aver violato la normativa per la sicurezza sui luoghi di lavoro. Sempre i militari levanesi, in collaborazione con i colleghi di una stazione in provincia di Salerno, hanno denunciato un italiano, residente a Montevarchi, proprietario anche di un appartamento sito nella provincia campana: l’uomo, in base alla ricostruzione dei militari, mediante la manomissione del contatore, aveva sottratto abusivamente energia elettrica, per un importo di circa duemilacinquecento euro. Per il valdarnese è stata inoltrata una segnalazione alla Procura della Repubblica, per il reato di furto aggravato.