mercoledì, Novembre 30, 2022

Con l’aiuto di un cane antidroga recuperati quasi un etto e mezzo di marijuana. Un arresto e tre denunce

Con l’aiuto di un cane del Nucleo Cinofili di Firenze sono riusciti a recuperare quasi un etto e mezzo di marijuana. L’operazione è stata portata a termine dai Carabinieri della Stazione di Levane, che hanno effettuato un servizio specifico in un bar di Bucine. I militari avevano ricevuto una serie di segnalazioni circa uno “strano giro” all’interno del locale e dopo un periodo di monitoraggio sono entrati all’interno dell’esercizio pubblico e, grazie anche all’intervento dell’animale, “Csita”, sono riusciti a recuperare la droga. E’ stato arrestato un operaio straniero, mentre altre tre persone, su alcune delle quali è stata trovata una modica quantità di stupefacente, sono state deferite in stato di libertà, in quanto ritenute complici. I militari hanno esteso la perquisizione anche alle abitazioni di tutti i soggetti, rinvenendo una minima quantità di marijuana anche a casa dell’arrestato. Per lui è stato disposto il trattenimento in cella di sicurezza in attesa del processo con rito direttissimo.