San Giovanni. Due sopralluoghi nella notte. Problemi al sottopasso della stazione

2470

Due squadre di tecnici del comune di San Giovanni Valdarno la notte scorsa e stamani all’alba hanno effettuato due sopralluoghi sul territorio per verificare i corsi d’acqua, ingrossati a causa della pioggia battente e non sono state riscontrate al momento criticità importanti.
Come hanno specificato dal comune, attualmente i torrenti sul territorio stanno contenendo il carico di acqua. Il livello del fiume Arno è cresciuto durante la notte ma rimane al di sotto del limite di allerta e la sua portata costantemente controllata dagli addetti ai lavori attivi alla diga di Levane, nel Comune di Montevarchi.
“A breve – hanno spiegato dal Comune – i nostri tecnici effettueranno un ulteriore sopralluogo sul territorio comunale. E costante il contatto con la protezione civile della provincia”.
Nel frattempo il Comune si è attivato con la Rete Ferroviaria Italiana per allertare su una serie di interventi al sottopasso della Stazione, dove non sono mancati i problemi a causa della pioggia costante (foto in basso). E’ invece perfettamente agibile il sottopasso della Basilica.