23 Settembre 2020 - 07:48
More

    Giornata contro l’AIDS. In programma a Terranuova una serie di incontri, riflessioni e iniziative a tema.

    “Ready to be Human”, questo il titolo dell’iniziativa in programma all’Auditorium Le Fornaci di Terranuova Bracciolini giovedì 5 dicembre, giornata mondiale contro l’AIDS. Il progetto è sostenuto dal Comune di Terranuova Bracciolini e dall’associazione Macma, nell’ambito della Rete RE.A.DY: Rete Nazionale delle Pubbliche Amministrazioni Anti Discriminazioni per orientamento sessuale e identità di genere.

    Si parte alle 18.00 con “SIAMO TUTTI SIEROCOINVOLTI”, incontro su HIV e prevenzione a cura di Arcigay-Chimera Arcobaleno che ha il duplice obiettivo di fornire informazioni di base su come prevenire contagio e diffusione del virus da HIV, sfatando falsi miti e fornendo informazioni attuali su tutti gli strumenti di protezione e le terapie disponibili, e promuovere una cultura della responsabilità.

    Dalle 19.00 alle 21.00 l’associazione culturale Pandora presenterà l’iniziativa “Human Library: prendi in prestito un pregiudizio”, un momento di dialogo che, attraverso un metodo innovativo di conversazioni faccia a faccia, creerà occasioni di conoscenza utili per superare gli stereotipi di genere: i partecipanti, come in una biblioteca, potranno prendere in prestito, anziché dei libri, delle persone vere, in carne e ossa, disponibili a parlare per raccontare la propria esperienza di vita e di discriminazione.

    La serata si chiuderà nell’ambito della rassegna Cinema 9 e ½, con la proiezione di “120 battiti al minuto”, film francese premiato al Festival di Cannes 2017 che racconta la storia di un giovane ragazzo sieropositivo che cerca di attirare l’attenzione di Parigi sulla rilevanza politica e sociale di una malattia che ancora oggi è diffusa, e della cui prevenzione di parla troppo poco. Il film sarà preceduto da un aperitivo cena nel foyer, a cura di QuasiQuasi social café (ore 20.00).