Laterina Pergine: 350 mila euro in più per la fusione dei Comuni. Via alle variazioni di bilancio

258

Regalo anticipato di Natale per il Comune unico di Laterina Pergine Valdarno: “E’ da poco arrivato un contributo aggiuntivo e non previsto per la fusione di circa 350 mila euro”, ha annunciato il sindaco Simona Neri e già nel prossimo Consiglio comunale in programma il 10 dicembre alle 21 nel municipio perginese saranno ratificate le variazioni di bilancio.
“La prima riguarda il reinserimento in bilancio del contributo ministeriale per l’adeguamento sismico dell’edilizia scolastica – ha ricordato la prima cittadina – mentre la seconda ci consente di indirizzare tutte queste nuove risorse del contributo di fusione. In particolare la spesa verrà ripartita tra asfaltature (circa 120 mila euro), sostituzione dei giochi per l’infanzia nelle scuole e nei parchi pubblici (circa 40 mila euro), anticipo della rata per la Ciclopista dell’Arno (35 mila euro), completamento dei lavori in via Mazzini a Montalto e incarico per l’analisi di vulnerabilità sismica della Polivalente”. La lista si conclude con l’acquisto di arredi urbani e di mezzi per le manutenzioni e lo spazzamento delle strade e il conferimento degli incarichi per il ripristino della frana di via Roma a Laterina e per la digitalizzazione degli archivi comunali.