27 Ottobre 2020 - 16:23

Domani nuova perturbazione: neve in montagna, pioggia, temporali e vento

Si attenua il maltempo dovuto alla perturbazione che oggi sta transitando sulla regione e che ancora nelle prossime ore causerà qualche pioggia nelle zone interne delle province di Firenze ed Arezzo, neve sulle zone collinari con possibile formazione di ghiaccio e mari molto mossi per cui la Sala operativa della protezione civile ha emanato un codice giallo per l’intera regione.
Una nuova perturbazione transiterà però domani, venerdì 13 dicembre, causando piogge diffuse e temporali sparsi, più probabili sulla costa, neve in montagna sopra i 1000 metri, vento forte e mari mossi. Le piogge saranno più abbondanti e probabili in prossimità di Apuane, Appennino e rilievi vicini alla costa.
Dalla sera di oggi, giovedì e nella notte di domani, venerdì, possibili formazioni di ghiaccio nelle zone interne ed in particolare nelle aree interessate dalle nevicate.