23 Settembre 2020 - 08:27
More

    Cambia la classificazione per l’ospedale del Valdarno. Marcheschi e Casucci soddisfatti

    “Il riconoscimento della classificazione di primo livello per l’ospedale della Gruccia consente di difendere gli attuali servizi offerti ai valdarnesi e garantisce risorse economiche, nuovo personale e interventi adeguati anche all’immobile . Si tratta di un ospedale di eccellenza con ottime professionalità, tra medici e infermieri, che quotidianamente profondono anche una grande capacità umana al servizio di cittadini e pazienti”. Lo ha detto il Consigliere regionale Paolo Marcheschi di Fratelli d’Italia. “Come ho potuto constatare in prima persona visitando nei giorni scorsi l’ospedale – ha aggiunto -, la Gruccia fa numeri importanti e può contare su eccellenze mediche. Tra l’altro accoglie anche utenti dell’area fiorentina e non solo al Pronto soccorso. La Regione Toscana ha finalmente dato seguito alla mozione votata all’unanimità dal Consiglio regionale che chiedeva di assegnare a La Gruccia la classificazione di primo livello”.
    ” Ci siamo sempre battuti perché l’ospedale La Gruccia fosse riconosciuto come presidio di primo livello, vengono così difesi e garantiti i servizi offerti ai cittadini. La Sanità non ha colore – ha detto il consigliere regionale della Lega Marco Casucci – . Anche recentemente avevamo ricordato alla Regione l’importanza di riconoscere all’ospedale di Montevarchi la classificazione di primo livello, una struttura di riferimento per il territorio di ben due aree vaste. E’ un riconoscimento per medici e infermieri che quotidianamente si sono spesi per offrire servizi puntuali e di qualità”.

    Marco Corsi
    Direttore Responsabile