Domenica a Figline prima uscita ufficiale del movimento valdarnese delle “Sardine”

839

E’ la prima uscita ufficiale del movimento, che anche in Valdarno ha mosso i primi passi. Le “Sardine” si ritroveranno domenica 12 gennaio alle ore 18 a Figline Valdarno in Piazza Serristori. “Manifesteremo contro ogni tipo di odio e violenza senza alcuna bandiera politica – hanno detto gli organizzatori -. La piazza sarà la protagonista con canti e colori. Si chiede, per poter fare questo, ai partecipanti di autocostruire una propria Sardina di cartone da innalzare al cielo. Stiamo lavorando per allestire un “banco del pesce” dove, chi ne viene sfornito, potrà trovare ad aspettarlo una sardina già pronta!”.
L’obiettivo del movimento è quello di riportare le persone a credere nuovamente in una politica sana e ragionata, non urlata, fuori da ogni slogan lanciato sui social ma vissuta insieme in una piazza vis a vis. “Stretti come sardine – hanno aggiunto – vogliamo mettere la faccia ed esprimere i nostri pensieri fuori dal digitale. La nostra terra è sempre stata antifascista, vogliamo manifestare per ricordare che l’antifascismo non si è affievolito ma batte ancora nei cuori e nell’anima dei valdarnesi”.