28 Febbraio 2020 - 07:14
More

    La Sangiovannese di mister Nofri affronterà il Grassina: sfida difficile per il neo-trainer azzurro

    L’esordio in azzurro del neo-mister Federico Nofri non è sicuramente dei più facili: il Marzocco sfiderà al Fedini la sorpresa del campionato, il Grassina dell’allenatore 34enne Matteo Innocenti, quarto a 35 punti con uno score di 4 vittorie nelle ultime 5 partite.

    I rossoverdi, tornati quest’anno in Serie D dopo una lunga astinenza, hanno mantenuto l’ossatura della scorsa stagione, modificando di poco la rosa. E’ proprio questa la loro forza, sono una squadra che gioca a memoria, plasmati alla perfezione da Innocenti, al terzo anno sulla panchina fiorentina. E’ la sfida peggiore che potesse capitare in questo momento per gli azzurri, che si trovano costretti ad ottenere un risultato positivo per non arrivare al derby con 7 sconfitte consecutive sul groppone; sarebbe un record per la società.

    Riguardo alla formazione sono pochi gli indizi lasciati da Nofri, che conduce il gruppo soltanto da qualche giorno. Probabile qualche cambio, in particolare sulle fasce, dove Tafani ha deluso nelle ultime uscite: è pronto a sostituirlo Lorenzoni.